METODOLOGIA DIDATTICA

LA METODOLOGIA DIDATTICA

La metologia didattica applicata dalla nostra scuola e’ il frutto di lunghi anni di esperienze e di ricerche fatte da studiosi e docenti  che operano in essa e si basa sugli insegnamenti pedagogici e musicali di:


• nel settore musicale
Roberto Goitre. Pubblicò il metodo del “Cantar leggendo” .Tale metodo costituisce il nucleo di una nuova pedagogia musicale il cui percorso intende seguire il bambino sin dai primi anni di vita e, come avviene per il linguaggio parlato, accompagnarlo nell'acquisizione di una vera e propria madrelingua musicale.

Carl Orff ,famoso in tutto il mondo per la sua attività pedagogica associata alla musica, alla parola e al movimento, che si realizza nella dimensione aperta dell'improvvisazione e  trova la sua realizzazione in una serie di "Modelli disposti per difficoltà crescente, muovendo dall'ambito pentatonico ed utilizzando quello strumentario a percussione che d'allora in poi è noto in tutto il mondo come strumentario Orff. 


• nel settore della motricità e dell’organizzazione spaziale
Bernard Aucoutrier l'ideatore e fondatore della PRATICA PSICOMOTORIA AUCOTRIER". Tale Pratica si basa su un'idea di persona considerata globalmente nella sua corporeità, intelligenza e affettività tra loro profondamente interagenti. Si tratta di un'attività rivolta ai bambini che mira a favorire lo sviluppo, la maturazione e l'espressione delle potenzialità del bambino a livello motorio, affettivo, relazionale e cognitivo, concepite non come ambiti separati ma viste nell'ottica della globalità della persona. Aiuta i bambini a crescere armoniosamente accompagnando e favorendo il loro processo di crescita e di strutturazione dell'identità. La Pratica Psicomotoria utilizza il gioco spontaneo, il movimento, l'azione e la rappresentazione perché è tramite l'azione e il piacere che questa genera che il bambino scopre e conquista il mondo.


• nel settore del percussionismo e del coordinamento motorio
la Scuola Percustra che si rifà ad un metodo elaborato dai percussionisti di Strasburgo, per il quale i bambini attraverso la tecnica percussiva imparano ad essere coordinati nei loro movimenti ma anche a liberare attraverso il ritmo le loro potenzialità e la loro espressività .

La nostra Scuola propone un percorso di apprendimento musicale per i bambini dai 5 anni ai 13 anni, senza discriminazioni di sorta. 
Primaria importanza è data alla lettura cantata e all’educazione corale che sono insegnate allo scopo di acquisire un linguaggio musicale da trasferire poi, nello stesso tempo, sullo strumento ad imitazione della voce.